NARDINI: Catalogo digitale all’avanguardia per una storica etichetta

Distilleria Bortolo Nardini ha adottato per la propria rete commerciale nazionale un catalogo digitale su iPad sviluppato da 4words by Sanmarco Informatica.
La sua testimonianza al centro di una presentazione per le aziende vitinicole della Franciacorta

La tradizione per un marchio storico come Distilleria Bortolo Nardini deve essere un valore aggiunto, mai un limite: così lo storico produttore vicentino di distillati e liquori, la cui etichetta esiste da ben 236 anni, ha scelto di investire in una tecnologia all’avanguardia per migliorare la propria presenza commerciale e il servizio alla clientela, dotando la propria rete di agenti sul territorio nazionale di un innovativo catalogo digitale su iPad sviluppato da 4words by Sanmarco Informatica.

Le ragioni di questa scelta sono state al centro di una presentazione condotta da Angelo Nardini – presidente della distilleria vicentina – a Lonato (BS), di fronte a un gruppo di aziende vitivinicole della Franciacorta e altre realtà produttive bresciane.

«Con questo progetto – spiega Angelo Nardini – abbiamo voluto dare al mercato un segnale di modernità, in linea con l’evoluzione del nostro modo di proporci sul mercato che ci vede sempre fedeli alla tradizione per quanto riguarda la ricetta e la qualità dei nostri prodotti, ma anche attenti ai cambiamenti, come dimostra ad esempio la linea di distillati da cocktail e di liquori da aperitivo che stiamo proponendo con crescente successo».

Un nuovo modo di presentarsi, dunque, e con vantaggi molto concreti: «Prima i nostri agenti dovevano girare con più depliant e cataloghi, la documentazione relativa allo storico del cliente e naturalmente preoccuparsi di avere il listino sempre aggiornato; inoltre ogni giorno dovevano trasmetterci gli ordini raccolti che in azienda dovevamo caricare manualmente: tutte incombenze rese superflue dal nuovo catalogo digitale su iPad».

Sul tablet, infatti, gli agenti dispongono di un programma completo – che lavora off line, quindi anche in zone in cui la copertura di rete è difficile – con il quale possono illustrare al cliente la storia e i valori dell’Azienda, con testi, foto, filmati e altri documenti (es. certificazioni) e naturalmente presentare i prodotti, anche in questo caso supportati da contenuti multimediali, con l’integrazione inoltre di tutte le informazioni utili per la vendita, ovvero tutte le varianti del prodotto e il suggerimento di altri prodotti consigliati o comunque associabili.

Il catalogo comprende inoltre una completa reportistica sulla situazione del cliente e i prezzi sono già personalizzati a seconda del cliente: l’ordine viene raccolto in pochi minuti, con modalità simili ad un sito di e-commerce e la conferma d’ordine può avvenire anche questa digitalmente.

A questo punto, quando l’iPad sarà ricollegato alla rete, automaticamente il sistema caricherà l’ordine nel gestionale di Nardini aggiornando contemporaneamente, in automatico, tutte le funzioni aziendali coinvolte: dall’amministrazione alla pianificazione della produzione, fino alla logistiche e agli acquisti. L’accoglienza della novità da parte di clienti e agenti è stata subito positiva: «Con questo strumento ci presentiamo in modo nuovo e accattivante – conclude Angelo Nardini -, valorizzando allo stesso tempo la nostra storia e anche la rete commerciale ha dimostrato subito un grande interesse, intuendo i benefici sia in termini di efficacia della presentazione sia di risparmio di tempo per loro e per l’azienda».

Sono circa 60 gli agenti di Nardini per l’Italia che hanno già iniziato a utilizzare il nuovo catalogo digitale su iPad di 4words by Sanmarco Informatica, e l’Azienda sta ora valutando di dotare di questo supporto tecnologico anche i rappresentanti all’estero, dove opera tramite distributori partner.